DICEMBRE 2022: l’ABETE

 La natura generosa ci offre foglie,  radici, fiori, frutti,  semi…che diventano ingredienti con cui realizzare  cibi  per la nostra alimentazione. La varietà dei sapori è accompagnata da una forse più grande varietà di componenti e nutrienti che entrano nel nostro corpo   garantendone la sopravvivenza e salute .

Le ricette che ci hanno accompagnato in questo anno sono state ispirate a rinnovare questo  ”ricordo” ed a sollecitare l’attenzione di tutti noi  per una alimentazione più a portata di mano e meno elaborata  che garantisca l’economicità e la buona salute.

Per ringraziare la Natura di tutto quello che fa per noi vogliamo dedicarle una Ricetta…al contrario: con i nostri ingredienti   costruiamo un Abete  “edibile” che sia  anche di augurio per tutti di un anno 2023 più sereno e solidale.

Ecco alcune foto

 

Approfondimenti

Vi proponiamo alcuni titoli di approfondimento relativi  al cibo, alla vegetazione,  al futuro della natura ed a quello  di tutti noi.

Auguri di Buon anno e di Buon proseguimento dalle curatrici della Sezione “Ricette per un anno”  dell’ Associazione ASTIP  : 

Siberiana Di Cocco   e Francesca Iannarilli

 

“Il dilemma dell’onnivoro” di Michael Pollan  – Adelphi edizioni

“Verde brillante”   di Stefano Mancuso – Giunti Editore

“Terrafutura. Dialoghi con Papa Francesco”   di Carlo Petrini – Edizioni Slow food 

“L’albero intricato”  di David Quammen   -Adelphi Edizioni

 

Buona lettura

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.